Arial",sans-serif;mso-font-kerning:0pt; mso-fareast-language:IT'>Emilia – Romagna Wi-fi è la nuova rete pubblicadella Regione in grado di garantire un accesso ad internet libero, gratuito e veloce, senza alcuna restrizione.

Con un bando, scaduto il 30 marzo e rivolto agli Enti Locali, la Regione ha voluto dare l’opportunità ai territorio di dotarsi di “Access Point” per aumentare la possibilità dei cittadini di fruire dell’accesso alla rete.

Così la Provincia, credendo nell’importanza della diffusione della connessione a banda ultra larga, per lo sviluppo del territorio e della sua collettività, ha partecipato al bando regionale risultando assegnataria di 4 Punti di Accesso dei 49 distribuiti nel piacentino.

“Credo sia fondamentale – commenta il Presidente Rolleri – contribuire a diffondere la cultura di “Internet” e permettere ai cittadini di fruire dei servizi resi disponibili, sempre più diffusamente anche dalle Pubbliche amministrazioni “on line”.”

Il bando ha visto la candidatura di 1126 punti WiFi, da parte di 91 Enti per un totale di 183 territori comunali interessati e 21 Unioni Comunali partecipanti e 1103 sono state le candidature ammesse.

LepidaSpA ha proceduto ad analizzare puntualmente ogni singola candidatura e ad escludere tutte quelle che non erano rispondenti al bando, in particolare laddove non erano stati forniti gli elementi richiesti pena l’esclusione.

I prossimi step del progetto prevedono un sopralluogo da parte di Lepida che avverrà nei prossimi mesi e la realizzazione della infrastruttura di rete – a carico dell’Amministrazione Provinciale – e l’installazione e programmazione degli Access point.