>Il SOSE – Soluzioni per il Sistema Economico Spa, Società del Ministero dell’Economia e delle finanze che, tra l’altro, ha il compito di stabilire i fabbisogni standard degli Enti Locali, ha realizzato un dossier nel quale attesta che lo squilibrio di bilancio delle Province sulle funzioni fondamentali, causato dai tagli imposti dalle manovre economiche, è pari a -651 milioni di euro.

Dal quadro di dettaglio trasmesso alla Provincia di Piacenza emerge, come già anticipato in fase di Bilancio di Previsione, che lo squilibrio certificato per il 2017 per il nostro Ente risulta essere pari a circa Euro 6 milioni di euro (Euro 5.924.752).

La principale finalità dell’analisi era quella di rilevare il grado di sostenibilità, nel medio-lungo periodo, delle riduzioni di spesa introdotte dalla Legge 23 dicembre 2014, n. 190.

Tale analisi non fa che confermare la grave situazione finanziaria e di difficoltà nella gestione dei servizi, in cui versano tutte le Province.

In allegato l’analisi economico-finanziaria ricevuta da Upi.

Documenti