Il Presidente
URPEL
posta certificata
RSS
mappa del sito
suggerimenti
accesso facilitato
 
ISTITUZIONE
 
Cantieri aperti: i lavori sulla viabilità e sul patrimonio edilizio
 
Albo 
Pretorio on-line

 
Trasparenza, valutazione e merito

SEZIONI
SCELTI PER VOI
Comuni
 Scegli il tuo percorso
Provincia di Piacenza
Sei il visitatore n░ 8657464
IN PRIMO PIANO
Comunicato del 31/08/2018
Clicca per ingrandire l'immagine MOTORADUNO 'LE AQUILE IN VAL D'ARDA'
Questo weekend in Val d'Arda


E' stata presentata mercoledì 29 agosto, in Provincia, la prima edizione del Motoraduno "Le aquile in Val d'Arda", iniziativa promossa dall’Associazione di promozione sociale CRT FITeL del Ducato E.T.S. (Circolo ricreativo territoriale di Piacenza e Parma della Federazione Italiana tempo libero) in collaborazione con “Moto Guzzi Piacenza”.

Alla presentazione dell'evento erano presenti la Vice Presidente della Provincia Patrizia Calza, Laura Badini in rappresentanza di CRT FITeL del Ducato,  Eliana Bonzanini  per “Gli amici del Conte” e Paolo Merli della Federazione Italiana Tempo Libero Emilia-Romagna.

"Questa iniziativa - ha commentato Patrizia Calza - è un ottimo esempio di valorizzazione e promozione del nostro territorio".

L'evento, che darà lustro al nostro territorio ed alle nostre specialità enogastronomiche, si terrà domenica 2 settembre, in località Caselle Caminata 415, iniziando alle 9.00 con la registrazione dei partecipanti.
Alle 10.00 partirà un inerario enogastronomico in Val d'Arda, che in più tappe, porterà sulla tavola i sapori del nostro territorio.
La prima tappa prevederà una degustazione di vini tipici della Valdarda e proseguirà nella seconda tappa,con una visita al Castello di Vigoleno, accompagnata da un aperitivo.
Nell'ultima tappa, si rientrerà a Caselle Caminata, dove è previsto un pranzo accompagnato da spettacoli in costumi d'epoca.

Inoltre, per chi volesse arrivare in anticipo, sabato 1 settembre, sarà messo a disposizione nell'area di raduno, lo spazio per piazzare tende da campeggio, roulotte e camper, rendendo anche disponibile l'uso gratuito dei servizi igienici.
 
In allegato, il programma della manifestazione.


Documenti