/>

Il D.Lgs. 194/2005 recante “Attuazione della direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione del rumore ambientale”, prevede l’obbligo in carico agli enti gestori degli assi stradali principali di:

I suddetti adempimenti sono articolati in tre diverse fasi



Mappatura acustica e Piano d'Azione - Prima Fase


Mappatura acustica e Piano di Azione per il risanamento acustico degli assi stradali provinciali con flusso di traffico superiore a 6.000.000 di veicoli/anno (anno solare di riferimento 2006)

Mappatura Acustica

Piano di Azione



Mappatura acustica e Piano d'Azione - Seconda Fase


Mappatura acustica e Piano di Azione per il risanamento acustico degli assi stradali provinciali con flusso di traffico superiore a 3.000.000 veicoli/anno (anno solare di riferimento 2011)

Mappatura acustica

Piano d'Azione


Mappatura acustica e Piano d'Azione - Terza Fase


Mappatura acustica e Piano di Azione per il risanamento acustico degli assi stradali provinciali con flusso di traffico superiore a 3.000.000 di veicoli/anno (anno solare di riferimento 2016)

Mappatura acustica

Piano d'Azione