a e alle Province quelle di programmazione e qualificazione del sistema dei servizi. Nel 2013 e 2014 le funzioni verranno svolte ancora a livello provinciale e sono le seguenti:



Che cos'?
      La Commissione tecnica un organo tecnico composto da:
a) il dirigente dell'Amministrazione provinciale competente nel settore dei servizi per l'infanzia, con funzioni di presidente;
b) due coordinatori pedagogici, di cui uno scelto tra i coordinatori operanti nel settore privato, e un dirigente dei servizi per l'infanzia, designati dalla Provincia in accordo con i Comuni;
c) due operatori dei settori igienico-sanitario e della sicurezza presenti nel territorio, designati dall'Azienda U.S.L.;
d) due tecnici del settore edilizio, con esperienze specifiche sui servizi per l'infanzia, di cui uno designato dal Comune capoluogo di provincia e l'altro dalla Provincia.

Compiti
     La Commissione tecnica esercita le seguenti funzioni consultive:
a) esprime parere obbligatorio in relazione alle richieste di autorizzazione al funzionamento e di accreditamento dei servizi privati, nonchè parere vincolante in relazione all'accreditamento di servizi pubblici;
b) svolge attività di consulenza a favore dei Comuni e degli altri soggetti interessati in merito alle procedure autorizzatorie e di accreditamento dei servizi educativi;
c) trasmette alla Provincia, in quanto opera come organo terzo, e alla Regione una relazione periodica sull'attività autorizzatoria e di accreditamento del territorio provinciale, segnalando in particolare i casi problematici rilevati.
E' inoltre l'organo competente a svolgere verifiche per accertare la permanenza dei requisiti per l'autorizzazione al funzionamento e per l'accreditamento dei servizi e delle strutture pubbliche.
I lavori della Commissione tecnica non sono aperti al pubblico.

La Provincia e la Commissione Tecnica
    La Provincia istituisce la Commissione tecnica con decreto del Presidente, ne esercita la presidenza e ne assicura l'esercizio delle funzioni. La Commissione tecnica resta in carica per l'intera durata del mandato amministrativo provinciale.

Data di Istituzione
     La prima Commissione tecnica è stata istituita nel gennaio 2003.


Componenti
       Con Decreto Presidenziale n.34 del 30/10/2009, si è nominata la Commissione tecnica provinciale che resterà in carica per la durata del mandato amministrativo 2009 - 2014.
La composizione nominativa è la seguente:
Antonella Dosi, Dirigente del Settore Sistema Scolastico ed educativo. Istruzione e Università. Servizi alla persona e alla comunità della Provincia di Piacenza - Presidente
Bolzoni Anna, Funzionario del Comune di Piacenza, a ciò delegata dal Dirigente dei servizi per l’infanzia dello stesso Comune – membro effettivo
Grazioli Paola, coordinatore pedagogico del Comune di Piacenza – membro effettivo
Adriana De Leo, coordinatore pedagogico FISM – membro effettivo
Ughini Pier Paolo, coordinatore pedagogico Legacoop e Confcooperative –membro supplente
Del Mastro Mirca, operatore settore igienico-sanitario AUSL di Piacenza –membro effettivo
Ravellini Tiziana, operatore settore igienico-sanitario AUSL di Piacenza – membro supplente
Chiappini Claudio,operatore settore sicurezza AUSL di Piacenza – membro effettivo
Sgorbati Carlo, operatore settore sicurezza AUSL di Piacenza – membro supplente
Villa Fabrizio,tecnico settore edilizio del Comune di Piacenza –membro effettivo
Gaboardi Luca, tecnico settore edilizio del Comune di Piacenza – membro supplente
Marchi Davide, tecnico settore edilizio della Provincia di Piacenza – membro effettivo
Favoriti Davide, tecnico settore edilizio della Provincia di Piacenza – membro supplente