Avviso pubblico di selezione per la designazione delle consigliere o dei consiglieri di parità effettiva/o e supplente della Provincia di Piacenza
Le domande devono pervenire entro le ore 12 del 26 aprile 2021

La Provincia di Piacenza, in applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell'art. 6 della Legge 28.11.2005, n. 246”, rende noto che è indetta una selezione pubblica volta all’individuazione e successiva designazione di
•    una Consigliera o un Consigliere Provinciale di Parità effettiva/o;
•    una Consigliera o un Consigliere Provinciale di Parità supplente.

Le consigliere e i consiglieri di parità, effettivi e supplenti, sono nominati con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, su designazione degli Enti di area vasta sulla base dei requisiti di cui all'art. 13 comma 1 e previo espletamento di una procedura di valutazione comparativa.
Il mandato della/del consigliera/e di parità, effettiva/o e supplente, ha la durata di quattro anni ed è rinnovabile per una sola volta.
 
Al fine di partecipare alla selezione per la designazione provinciale, le/gli aspiranti candidate/i dovranno presentare apposita domanda debitamente sottoscritta, da redigersi in carta semplice, corredata da:
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
  • curriculum vitae in formato europeo, debitamente sottoscritto, dal quale si evincano esplicitamente i requisiti richiesti, e corredato da relativa documentazione comprovante i requisiti medesimi.

La proposta di candidatura, sottoscritta e corredata da quanto sopra indicato, dovrà pervenire alla Provincia di Piacenza entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 di lunedì 26 aprile 2021 secondo le modalità previste dall’avviso pubblico consultabile sul sito istituzionale della Provincia al link https://amministrazionetrasparente.provincia.pc.it/L190/sezione/show/259987?sort=&search=&idSezione=13&activePage=&, cui si rimanda anche per tutti i dettagli.
 
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti numeri telefonici:
0523/795249 – 520.


Comunicato del 08/04/2021