Home/ Edilizia scolastica, Lavori pubblici e Sicurezza/ Impianti tecnologici, sicurezza ed energia

Impianti tecnologici, sicurezza ed energia

Competenze:
Progettazione di impianti tecnologici di nuovi edifici; mantenimento delle condizioni di sicurezza degli edifici provinciali mediante l'adeguamento normativo e la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti tecnologici; controllo energetico degli impianti termici degli immobili costituenti il patrimonio edilizio dell'Ente, con ottimizzazione dei rendimenti e delle condizioni di efficienza di funzionamento; programmazione, affidamento e realizzazione dei lavori pubblici; coordinamento della sicurezza nei cantieri di lavoro; controllo del possesso dei requisiti di qualificazione delle ditte aggiudicatarie o partecipanti alle gare di appalto; supervisione delle attività svolte dal soggetto affidatario dell'appalto pluriennale denominato "Servizio Energia Plus".


Servizio: Edilizia e Servizi tecnologici, Programmazione dei Lavori Pubblici

Dirigente Responsabile: Dott. Ing. Stefano Pozzoli

A chi rivolgersi:
P.I. Roberto Dacrema
Tel. 0523/795211
Fax 0523/795236

E-mail: roberto.dacrema@provincia.pc.it

Normativa

  • D.Lgs n. 50 del 18/04/2016 "Codice dei contratti pubblici";
  • Legge 18.06.2019 n. 55, Modifiche al Codice dei Contratti Pubblici
  • D.P.R. 05/10/2010 n. 207 (per le parti tutt'ora vigenti);
  • Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti 22 Gennaio 2008 n. 37 (Regolamento concernente l'attuazione dell'art. 11-quater, c 13 lett. a della Legge 248 del 2 Dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all'interno degli edifici);
  • Decreto 26 giugno 2015 'Applicazione delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici';
  • Decreto Lgs. 19 agosto 2005, n. 192 'Attuazione della Direttive 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia';
  • Decreto Lgs. 29 Dicembre 2006, n. 311 'Disposizioni correttive ed integrative a Decreto Lgs. 19 Agosto 2005 n. 192, recante attuazione della Direttiva 2002/91/CE, relativa al rendimento energetico nell'edilizia';
  • Deliberazione della Giunta Regionale 20 luglio 2015 n. 967 'Approvazione dell'atto di coordinamento tecnico regionale per la definizione dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici (artt. 25 e 25 bis L.R. 26/2004 e s. m.)'